Il metodo Stefano Feltri

stefanofeltri_universita
Il blog di Stefano Feltri su Ilfattoquotidiano.it

Il 12 agosto sul suo blog sul “Fatto quotidiano”, il vicedirettore Stefano Feltri scrive un post (modificato il 13) sul fatto che i laureati in materie scientifiche hanno migliori opportunità di lavoro che i laureati umanistici.
Niente di nuovo, son cose che si sanno (e che comunque per chi avesse passato gli ultimi anni sulla luna giova ricordare).
Ma il bello è che il giovane vicedirettore, in pieno agosto, riesce a ricavare intorno a un dato piuttosto scontato due post e un dibattito di alcune migliaia di commenti. Continua a leggere “Il metodo Stefano Feltri”

L’Aquila verso il futuro, via Washington


A L’Aquila il 4 e il 5 giugno prossimi saranno i giorni del convegno internazionale “Dopo la caduta. Memoria e futuro”: relazioni, dibattiti, arte, cultura per pensare alla città che era e, soprattutto, a quella che sarà.

Sono molto felice di esserci anch’io: sabato pomeriggio all’Auditorium “Elio Sericchi” di Via Pescara 4, parlerò di “Il primo terremoto di Internet”.
Di questo ringrazio veramente di cuore Laura Benedetti, che organizza insieme alla Georgetown University Continua a leggere “L’Aquila verso il futuro, via Washington”

Gregory Bateson: “Il mondo non è fatto per niente così”

Cominciamo l’anno col pensiero di un maestro a cui veniva più naturale connettere che separare.
Non era raro che Gregory Bateson se la prendesse con la scuola e con il sistema educativo in genere, colpevoli a suo avviso di assecondare e tramandare gli errori epistemologici di cui soffre la nostra epoca e di non insegnare le cose importanti.
Questo breve video (che ho scoperto grazie a Pietro Barbetta e che è disponibile sottotitolato grazie a Il Narratore) Continua a leggere “Gregory Bateson: “Il mondo non è fatto per niente così””

Io non crollo!

Copiate, ripubblicate e diffondete questo post nei modi che ritenete opportuni.
Renato di Bartolomeo è un mio vecchio amico e lavora come tecnico all’Università dell’Aquila.
È lui che ha ideato e stampato la maglietta “Io non crollo”, che sui giornali e in rete è diventata il simbolo di un Ateneo che, nonostante lo spaventoso terremoto che ha sconvolto la notte del 6 aprile la provincia dell’Aquila e ne ha rasa al suolo una parte cospicua, Continua a leggere “Io non crollo!”

Il blog e l’università: pensare in rete

Dalla quarta di “Nuovi modelli di ricerca universitaria. Pratiche collaborative in rete” (a cura di Maddalena Mapelli e Roberto Lo Jacono, Mimesis Edizioni 2008):

“In questo libro la community di Ibridamenti riflette su se stessa, dimostrando che è possibile e talvolta necessario sperimentare pratiche filosofiche nuove per fare ricerca universitaria in Italia; pratiche collaborative e innovative in quanto utilizzano la rete per co-generare contenuti a partire da approcci metodologici differenti (…)”.

Continua a leggere “Il blog e l’università: pensare in rete”