Il mito della coerenza e il diritto di dire una str**zata

Per chiamare le cose col loro nome, l’intervista che Francesco De Gregori ha rilasciato giovedì ad Aldo Cazzullo del Corriere contiene alcune ovvietà (che il PD è un partito litigioso e che non è più in grado di rappresentare nessuno, per esempio), alcune prese di posizione non precisamente originali (dal prossimo giro non voterà più) e qualche dichiarazione dalla logica pericolante Continua a leggere “Il mito della coerenza e il diritto di dire una str**zata”