Reazioni nucleari e reazioni emotive

Alcuni di voi sono abbastanza cresciuti da ricordare il grosso guaio della centrale nucleare di Chernobyl: 1986, Ucraina allora sovietica. Di lì a poco si sarebbe tenuto da noi il referendum che avrebbe messo i bastoni fra le ruote al nucleare: non l’avrebbe “abolito” (un referendum abrogativo può al massimo tagliare articoli di legge, non può dire “non vogliamo più l’energia nucleare”); diciamo che gli avrebbe reso la vita un bel po’ più difficile, tanto che per parecchio tempo non se ne è più parlato. Continua a leggere “Reazioni nucleari e reazioni emotive”