Londra e altri luoghi. E l’amore.

Era da un bel po’ che volevo scrivere di “L’amore a Londra e in altri luoghi” di Flavio Soriga, poi gli eventi degli ultimi mesi hanno occupato le pagine del blog e la mia attenzione e hanno spinto altre letture e altre passioni in un angolo della mia scrivania. Eventi, guardacaso, legati a un luogo e, per quel che mi concerne, al rapporto con esso.
L’anno scorso avevo avuto l’occasione di conoscere Flavio via e-mail per scambiare alcune parole a proposito del precedente “Sardinia Blues”: tempo dopo, per una serie di circostanze e connessioni legate a quell’incontro virtuale,  Continua a leggere “Londra e altri luoghi. E l’amore.”

Flavio Soriga: “Viva il meticciato”

È successo che in coda a un mio post una navigatrice lasciasse un commento: “Ehi, ma hai letto “Sardinia Blues” di Flavio Soriga?”. Così l’ho letto durante l’estate, e mi è piaciuto, e anche parecchio. Tre trentenni sardi e la loro estate tenera e disperata (v. qui); uno di loro, Davide, appare come l’alter ego dello scrittore. Continua a leggere “Flavio Soriga: “Viva il meticciato””