La vita a più voci di Woody Allen

Chi mi aiuta a ritrovare una bellissima, amara intervista a Woody Allen che ho letto qualche mese fa?
Non ricordo dove né con chi parlasse, non ricordo se l’ho trovata in rete o su qualche periodico di carta, o se magari l’ho sentita leggere alla radio: il regista newyorkese faceva un bilancio della sua carriera cinematografica (compie settantacinque anni mentre esce questo’ultimo “Incontrerai l’uomo dei tuoi sogni”) Continua a leggere “La vita a più voci di Woody Allen”

Di Facebook, di paranoici e pezzi di nerd

Si spengono le luci e tu rinsavisci e pensi “cavolo, non posso credere che ho impegnato il mio sabato pomeriggio con un film su un adolescente brufoloso che ha fatto i miliardi con un sito!”.

Poi, nella prima sequenza, il brufoloso viene lasciato dalla ragazza in un dialogo serrato e torrenziale e tu decidi che l’unico scampo è soffocarti col pop corn.

Continua a leggere “Di Facebook, di paranoici e pezzi di nerd”

I quindici (ancora)

L’ultimo passatempo dei perdigiorno di Facebook è quello che consiste nell’indicare, di getto, i quindici film che più ti hanno influenzato.
Vi riporto qui i miei, consapevole che una lista di quindici film senza Scorsese grida vendetta al cielo:
Continua a leggere “I quindici (ancora)”