Davide senza Golia

Vi capita mai di domandarvi perché un certo genere di notizie abbia una presa così forte in un certo momento e sia invece irrilevante in altri?
A me è capitato di domandarmelo nei giorni scorsi, mentre si discuteva del video sul bambino di Padova conteso dai genitori (ho evitato per un po’ di vederlo, poi l’ho cercato perché fra quel che leggevo in giro c’era qualcosa che non mi tornava; Continua a leggere “Davide senza Golia”

Da Bresciaoggi: butta la casta!

Il 23 luglio scorso nella mia rubrica “Linguaggi della rete”, sulla pagina “Internet & Hi Tech” del quotidiano Bresciaoggi, ho pubblicato questo pezzo. Erano i giorni in cui spopolava la raccolta di firme per il referendum – organizzato dall’Unione Popolare – “per abbassare gli stipendi della casta”.

*********

Di qua, una campagna per un referendum da fare (sui rimborsi spese dei parlamentari); di là, un pugno di articoli che gettano sospetti sull’utilità dell’iniziativa. Il primo dei due messaggi si diffonde viralmente in rete; l’altro si limita a circolare sulle bacheche di pochi scettici. Continua a leggere “Da Bresciaoggi: butta la casta!”