Uomini che raccontano le donne [1]: Tiziano Scarpa e “Stabat Mater”

Di Tiziano Scarpa avevo già parlato tempo fa sul mio blog, essendomi trovato accanto a lui e agli amici di Ibridamenti in una tavola rotonda al Venezia Camp 2009 in cui si parlava di autori e scrittori. Mi colpì il suo intervento: usò argomenti su cui mi confrontai, ma che trovai convincenti e appassionanti.
Qualche giorno dopo andai a comprare il suo Stabat Mater (Einaudi, 2008), fresco di Premio Strega.
Così questa estate (mentre, credo, in libreria si trovava già il successivo) era sul mio comodino, nella pila di libri che acquisti durante l’anno e che poi in agosto infili in valigia nell’attesa di poterteli godere finalmente. Continua a leggere “Uomini che raccontano le donne [1]: Tiziano Scarpa e “Stabat Mater””