Uomini che raccontano le donne [2]: Cesare Cuscianna e “La Malerba”

Per un gioco curioso del caso, nella pila dei libri che mi hanno seguito per le vacanze, La Malerba di Cesare Cuscianna era appena dopo Stabat Mater.
Un altro personaggio inquieto, una donna ferita e la sua vita segnata, con un finale sorprendente: e le somiglianze si fermano qui. Ma, come per il libro precedente, ho letto tutta la storia interessandomi anche all’impervio percorso scelto dall’autore: raccontare in prima persona, con occhi di uomo, una donna. Continue reading “Uomini che raccontano le donne [2]: Cesare Cuscianna e “La Malerba””