Intervallo

Vogliate scusare la prolungata interruzione delle trasmissioni, dovuta al fatto che il tenutario di questo blog ha impegni di lavoro che spesso lo portano lontano (e non sempre gli permettono di stare lì a domandarsi cosa scrivere oggi), e al fatto che fra un impegno e un commento su Facebook, se trova un attimo, ha anche una vita di cui occuparsi.
Vogliate gradire nell’attesa il cortometraggio “Piccole cose di valore non quantificabile”, Continua a leggere “Intervallo”

Luca Casadio: una insolita conversazione sull’amore (e la letteratura, e la psicologia)

luca_microfonoTorno a parlare di (con) Luca Casadio dopo pochi giorni dalla recensione del suo “Tra Bateson e Bion”.
Il fatto è che quasi contemporaneamente a quello, Luca ha pubblicato per l’editore Giulio Perrone (nella collana Perronelab, dedicata ai nuovi autori) un singolare e affascinante libro di racconti: “Un assurdo studio sull’amore” (si compra on line e nelle serate di presentazione in giro per l’Italia).
Riassumiamo: Luca è psicologo, epistemologo,  narratore… e poi?

M. G.: …ecco, appunto: cosa sei e quante cose fai, oltre alla professione che condividiamo?

Luca Casadio: Ognuno è incognito a se stesso ed è sempre più di quello che concretamente fa.

Continua a leggere “Luca Casadio: una insolita conversazione sull’amore (e la letteratura, e la psicologia)”