Bob Dylan con Scarlet Rivera
Bob Dylan con Scarlet Rivera

[Leggi i post della serie “todo cambia”]
“Desire” è, per quanto mi riguarda, nella terna dei dischi più belli e necessari di Bob Dylan.
“Romance in Durango” è la settima traccia: una storia di sole, di peperoncini, di fuga e di morte, con un ritornello disperato cantato in spagnolo.
In Italia la riprese Fabrizio De Andrè per l’album “Rimini”.Ne tradusse il testo Massimo Bubola, che su tutto quell’album del suo maestro genovese ha lasciato una traccia profonda. (In una intervista racconta che all’inizio la canzone americana che avevano scelto e che aveva iniziato a tradurre era “Born to Run”; mi sa che è andata meglio così).
Nella versione di Bubola e De Andrè i versi in spagnolo sono resi con un buffo napoletano.
Vi posto anche la versione che ne danno Andrea Parodi e Massimiliano Larocca, che recuperano – insieme allo spagnolo – la drammaticità e il languore dell’originale.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...