Parliamo del “Padrone di casa”

Di Luca Casadio qua si parla spesso, l’ultima volta a proposito di questo che abbiamo fatto insieme (e insieme anche a lui).
Si è parlato anche, a più riprese, dei suoi racconti.
Ora è uscito per Progetto Cultura il suo primo romanzo, “Il padrone di casa” (qui, ma anche in ebook qui ad esempio). Me lo sto rileggendo, dopo aver letto mesi fa il manoscritto in corso d’opera, perché mercoledì sera ne parleremo insieme:

al Centro Milanese di Terapia della Famiglia, Luca presenterà il primo libro non saggistico nella storia degli eventi del genere al Centro. Perché, dopo aver scritto parecchi libri da psicoterapeuta, nel romanzo racconta di uno psicologo: e attraverso gli occhi di quello la sofferenza mentale. Ma quel che è interessante è che quando l’incerto sguardo professionale del giovane protagonista lascia il posto alla sua sensibilità, la storia apre squarci sulla sua interiorità e anche sulle sue ferite. E lo psicologo smette di essere l’osservatore “altro” che ci saremmo aspettati – e attraverso i cui occhi avremmo sperato di guardare le vulnerabilità degli altri – e diventa parte di quell’umanità dolente che il libro racconta.
Ne parliamo mercoledì 14 alle 18 in via Leopardi 19 a Milano: per chi non può venire ci sarà la diretta streaming qui.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...