Da Bresciaoggi: letture estive / 2

giovanni.bocciaartieri_1324676695_26Un’altra segnalazione per la rubrica “Linguaggi della rete” (Bresciaoggi, 22 agosto scorso). In occasione dell’uscita di “Stati di connessione” di Giovanni Boccia Artieri, ricordiamo anche il suo “Facebook per genitori”.

*********

L’autore che vi suggeriamo oggi per le vostre letture a cavallo fra le vacanze e la ripresa è Giovanni Boccia Artieri, che insegna Sociologia dei new media all’università di Urbino. È del 2010 il suo “Facebook per genitori”, ebook edito da 40K che vuole raccontare i social network ai “non nativi”, in particolare a quanti pensano spaventati ai loro figli che frequentano quotidianamente territori nei quali loro non penserebbero nemmeno di mettere piede. A questi l’autore spiega che i cosiddetti “nativi” digitali non sono una sorta di “barbari” e intorno alla comunicazione digitale non esiste niente di simile a uno scontro di civiltà. Esiste invece una evoluzione da provare a comprendere: piuttosto che spiegare loro come vigilare meglio, invita gli adulti a sperimentare quella dimensione. Per aiutare i ragazzi a fare un’esperienza utile e gratificante del digitale, può essere utile conoscere quest’ultimo, capire di cosa si tratta e cosa ci trovino di i loro figli di così attraente. Magari domandandolo a loro, o provando a fare esperienza del mondo online invece di accontentarsi del ritratto che ne fanno i media. In questo modo la rete diventa oggetto di conversazione fra genitori e figli (anche senza chieder loro l’amicizia su Facebook) anziché separare e creare paure.
Tanto è utile questo librino elettronico per un pubblico di non specialisti, tanto è rilevante per un pubblico più esperto il più recente libro di Boccia Artieri, “Stati di connessione” (Franco Angeli Editore), una delle analisi più dense e approfondite che si siano lette di recente sulle nuove forme di intermediazione culturale e sul nuovo rapporto fra cittadini e media.
Gli uni e gli altri destinatari potranno trovare succose opportunità di approfondimento costante nel blog dell’autore: all’indirizzo mediamondo.wordpress.com.

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...