Consigliamo la lettura del saggio Il primo terremoto di Internet [Formato Kindle] di Massimo Giuliani perchè è un testo che nasce, in parte, in rete – tra blog e Facebook – e perchè è una narrazione che va oltre il sisma che ha distrutto una città. Si tratta di un libro che ” ha l’ambizione di mostrare come quelle voci aquilane, mentre raccontavano il dramma, parlavano anche di qualcosa di più ampio: del rapporto fra trauma e narrazione e del narrare come costruzione e ri-costruzione di sé”. Il terremoto viene narrato, inoltre, da un soggetto collettivo che trovo in facebook il luogo del suo esprimersi e che, riuscendo ad andare oltre il dispositivo tecnologico, si fa voce narrante capace di forme attive di resistenza. Assolutamente da non perdere.
(Maddalena Mapelli su Ibridamenti, 5 luglio 2012)

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...