Ieri sera alle sei nel tendone che in Piazza Duomo a L’Aquila ospita le attività dell’Assemblea Cittadina si è tenuto un incontro pubblico per parlare con gli amministratori locali della situazione di degrado e di abbandono della città. Nell’attesa di una ricostruzione che procede lentamente e in modo parziale, quel che resta dell’Aquila e del suo centro è assediato da erbacce e sporcizia e abbandonato a sé stesso. Quel che si potrebbe salvare ancora dei luoghi simbolo della memoria aquilana marcisce ogni giorno di più.

Mi hanno chiesto di partecipare con un contributo a distanza. Ne sono stato molto felice e ho mandato il video che vedete in questa pagina.

Già dall’indomani del terremoto scrivevo che si stava trascurando un aspetto cruciale della tragedia, e che una città non è soltanto case da rimettere in piedi. Che una città sia anche una rete di relazioni e appartenenze sembra un’ovvietà, eppure il primo intervento portato a L’Aquila appena venuta giù è stato un’operazione scientifica e sistematica di smembramento della comunità.
Tocca prendere atto che trenta mesi dopo, mentre giornali e siti di informazione rendono note le percentuali che emergono da ricerche su depressione e ansia fra le mura aquilane, alle quali l’unica risposta che si riesce a dare sono fiumi di psicofarmaci, ripetere queste cose ha ancora senso.
Grazie agli amici dell’Assemblea (vedi anche la pagina Facebook).

Annunci

2 thoughts on “L’Aquila è case, strade, mattoni, ma anche relazioni, senso, tempo. Se non lo si capisce, non si riparte (video).

  1. “se volete stare bene dovete delirare”. Max, dici cose fondamentali che io di pancia ho sentito fin dall’ inizio, questo falso, questo tentativo di modificare le cose che sono. Le cose che non sono le cose. Grazie, non le diremo mai abbastanza.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...