Il senso è disegnare una cicogna sulla sabbia

cicogna_blixenAnni fa scoprii attraverso un libro di Adriana Cavarero questa piccola storia che Karen Blixen riporta su “La mia Africa” e che qualcuno le raccontava da bambina. Da allora è una delle mie metafore preferite.
C’è un uomo che vive in una casina rotonda vicino allo stagno. Una notte viene svegliato da un fragore all’esterno: si precipita nel buio per capire cosa sia successo (chi raccontava questa storia tracciava su un foglio il contorno della casina rotonda col giardino a forma di triangolo allungato…).
Così va verso lo stagno; inciampa, poi cade in un fosso e si rialza, poi in un altro, poi in un altro (e il narratore continuava a tracciare dei segni sulla carta). Poi si dirige verso sud, ma sente di nuovo il rumore e ritorna verso nord. Allora vede una falla nell’argine dello stagno, e si adopera per chiuderla.
Alla fine torna a dormire.
Alla mattina si affaccia alla finestrella tonda e, guardando il suo percorso, vede una cicogna! Che nel frattempo aveva preso forma sulla carta, emergendo dai tratti che rappresentavano gli andirivieni e le peripezie dell’uomo.
Bella, eh?
Il senso si vede solo all’indomani, alla luce del sole, quando tutto è finito e uno può guardare a distanza (dalla finestrella del primo piano) i propri passi sulla sabbia.
E già così sarebbe una bellissima storia, una bella metafora: devi aspettare che il gioco sia finito per coglierne il senso. Tanto che l’autrice si domanda “quando il disegno della mia vita sarà completo, vedrò – o altri vedranno – una cicogna?”.
Ma non è tutto (e a questo altro aspetto della metafora ho pensato parecchio tempo dopo averla fatta mia).
L’uomo si affaccia: cosa scopre? Non dice “ah, ecco cosa è successo all’argine!”. Oppure “Ora sì che capisco chi ha provocato quel buco!”. Nemmeno “Ora so come sono andate le cose… Adesso so perché cadevo, o dove sia il fosso!”.
Dice: toh, una cicogna.
Il senso non è un perché o un percome: il senso è la forma della cicogna che ha tracciato cercando quel perché e quel percome. Sono i suoi passi sulla sabbia, l’aver camminato.
Fantastico. Il senso è l’aver disegnato una cicogna sulla sabbia.

Annunci

5 thoughts on “Il senso è disegnare una cicogna sulla sabbia

  1. Si: concordo: bello, poetico e tenero questo post.
    Pieno di quella realtà della vita, proprio quella di cui è difficile trovare il senso.
    “Il senso è disegnare una cicogna sulla sabbia”: ovvero…Il senso c’è, ma non quello che cerchi tu, magari accanendoti. E’ un senso che sfugge al tuo controllo, che va al di là di te, ma attraverso di te. E’ un senso altro da quello che immaginavi di dare, che va al di là delle intenzioni. Ed è quindi sorpresa e regalo. E’ la novità a cui non avresti mai pensato, che non ti sarebbe mai venuto in mente di tracciare.
    E che puoi vedere solo dopo, quando sei uscito da quel percorso “obbligato”. Quando ne sei fuori.
    Cioè solo quando hai finalmente occhi per vedere disegnata una cicogna sulla sabbia. E tutto ciò, perchè non sei stato fermo, ma ti sei mosso da un evento all’altro….E tutto ciò perchè hai appreso a collegare una cosa all’altra e a cogliere l’insieme nuovo così formato!
    Bellissimo davvero questo post!
    Grazie Massimo Max!

  2. bellissima metafora, vero, dice bene del senso che si coglie solo a disegno ultimato, solo quando si guarda dalla “finestrella del primo piano”…
    a me piace ancor di più la chiusa “Il senso non è un perché o un percome: il senso è la forma della cicogna che ha tracciato cercando quel perché e quel percome. Sono i suoi passi sulla sabbia, l’aver camminato”
    Grazie

  3. Ciao, grazie ai commentatori che si sono fatti vivi qui e su Facebook.
    Le buone metafore si svelano piano piano, non si fermano mai al primo significato… magari fra qualche anno scrivo un seguito. 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...