Segnalo questo video che circola per la rete: Matt Harding è un giovanotto che qualche anno fa ha lasciato il lavoro e ha iniziato a girare per il mondo girando dei video in cui balla (balla?) sullo sfondo di bellezze naturali o in compagnia di gente dei diversi luoghi nei quali approda. Questo è l’ultimo video (il terzo, credo: comunque il più curato tecnicamente), realizzato in quattordici mesi di viaggio.

In giro per la rete già se ne parla. Ad esempio, da Pol-It.org:

“Where the hell is Matt (2008) si trasforma nella celebrazione più piena dello spirito innovativo e rivoluzionario della rete che, nella sua accezione migliore e più creativa, significa collaborazione, libertà di espressione, interazione tra persone vere (…)”

Questo strano modo di spendere la vita può piacervi o meno: resta il fatto che in questo rapido montaggio di luoghi e persone, collegati tutti dallo strano passo di danza di Matt, quasi un personaggio da cartone animato, c’è una specie di ingenuità che, come dire?, spiazza. La musica, invero un po’ ruffiana, fa il resto.

Buona visione.

Annunci

8 thoughts on “Dov’è Matt?

  1. lo so!..sono un’ingenua, ma era da un pò che non mi emozionavo così senza sapere perchè…poi alla fine mi è venuto anche da ridere. il mio vicino di casa, che appena partita la musica, ha cominciato ad osservarmi dalla sua finestra avrà pensato che sono matta..e forse ha ragione se lo pensa perchè avrei tanta voglia di queste situazioni “alla Matt”, certo..la musica! quella specie di ingenuità di matt ha, per me, a che fare con quello sgambettare dei bambini nelle loro culle..
    non so perchè ma questo video mi ha fatto pensare a parole come: origini, natura, ritorno, primitivo..euforia..tribù..libertà incondizionata..voglia di esserci!

  2. Quando ho visto Matt al telegiornale ero con mio figlio di 15 anni. Scettico e dissacratore, davanti al mio commento incuriosito, ha sentienziato: “Che scoperta.. lo facciamo un po’ tutti, sui libri di scuola, quando ci annoiamo durante le spiegazioni di Geografia…” Quando ho chiesto che cosa volesse dire, ha preso il suo libro di geografia e mi ha fatto conoscere Halò, un pupazzetto disegnato a matita di suo pugno, che si affacciava nelle foto del libro, in tutte le situazioni più strane: dietro le capanne, sulle piramidi, dentro gli igloo, dalla Patagonia al Congo.. Halò ride sempre e mostra un cartello con su scritto “Halò!”. Mi è sembrato molto divertente. Matt ha realizzato le fantasie di tanti ragazzi.

  3. ah, un’altra cosa… passi a vedere cosa ho inserito nel mio blog, magari è un video che ha già visto, non so… (CHE STRANO DARE DEL LEI VIA BLOG!!!! – cosa di cui parlerò a settembre – cavolo, dobbiamo proprio incontrarci!). Se non l’ha visto, è davvero illuminante, lucido, un po’ drammatico e ispirante. Soprattutto è un video che Bateson avrebbe approvato…

    Lascio qui il link http://vitadagoffman.wordpress.com/2008/08/13/diffusione-coscienza-cambiamento/

    Bye a presto

  4. Back in town.
    Hola Tito, il tuo commento creerà un po’ di mistero (settembre? cosa succederà mai? e chi sono questi due, nel mondo reale?).
    Ho cercato in giro: questa Annie Leonard mi pare una specie di Milena Gabanelli del web e mi sembra affidabile.

    Grazie della segnalazione: questo video dovrebbero farlo vedere nelle scuole.
    Non so francamente cosa avrebbe detto Bateson, che in vita ha sempre rifiutato di farsi tirare per la giacchetta da movimenti e attivisti di vario genere…

  5. Mi spiace per il mistero. Ogni tanto nel web si danno le cose per scontate. Per chiarire… io sono un allievo di Massimo Giuliani alla scuola di psicoterapia sistemico relazionale di Treviso e a settembre mi aspetta un intervento sull interazione web _ teoria e pratica sistemica.

    Ci sentiamo appena torno dalle vacanze… ora sto scrivendo da una tastiera francese impazzita. Consiglio: si iscriva a facebook!

    bye

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...